Archivio per settembre 2007

BioSysBio 2008 Announced!

settembre 28, 2007

Il prossimo BioSysBio, insieme al YBF (Young Bioinformaticians Forum) si terrà il prossimo 22 Aprile allo University College di Londra. Ci si può iscrivere alla mailing list mandando un messaggio a subscribe #at# biosysbio.com.
Subito a lavoro sugli abstract! Buon lavoro a tutti!

BioSysBio 2008

Annunci

It’s time to make a change…

settembre 22, 2007

Dopo una pausa di qualche giorno torno a scrivere su questo blog. Non sono stati giorni facili ma, purtroppo, sapevo che prima o poi sarebbero arrivati. E’ da qualche giorno che ho in mente questa canzone dei Dream Theater: “It’s time to make a change”. Forse un motivo per cui non riesco a togliermela dalla testa c’è davvero.

Is it time to make the change
Are we closer than before
Can we help them break away
Are we profiting from War?
It’s time to make the change

-People Screaming-
(Time for change
Fight the fear
Find the truth
Time for change)

Speriamo che passi in fretta! Nel frattempo ci pensano i Simpson a farmi morire dalle risate. Guardate questo:

Linux e la ricerca…quale distro?

settembre 1, 2007

Qualche giorno fa ho provato ad installare alcuni degli applicativi che uso più frequentemente (R, MikTex etc) sulla mia feisty fawn casalinga (ovvero non a lavoro … sarei ancora nominalmente in ferie :D). Ho spostato il puntatore verso synaptic e, preso da una pigrizia di quelle che capitano solo a tre giorni dalla ripresa, mi son detto: “Ma possibile che non ci sia una distribuzione con R e BioC inclusi?”. Il fidato box di ricerca “G” della volpe ha fatto il resto e mi ha fatto scoprire un paio di distro davvero interessanti (leggi: “adatte al pigro più pigro che è in te!”).
La prima è “Scientific Linux“, nome indecifrabile per una distro firmata CERN di Gineva + Fermi Lab…ho detto tutto, anzi no: è possibile anche scaricare la versione live come per ogni distribuzione che si rispetti!
La seconda, forse ancora più adatta a chi vuole tutto e subito, anche da una live, si chiama Quantian ed è zeppa di pacchetti davvero indispensabili, tutto, ovviamente, anche live! In questa distribuzione sono presenti, oltre ad R/BioC e Lyx, anche Ostave e SciLab, due MATLAB in versione free, un gran numero di utility per la visualizzazione dei dati (gnuplot compreso), vari tool come Clustalw, Blast e, soprattutto, openMosix (che sta per chiudere 😦 ) la kernel patch che consente di ottenere configurazioni cluster in pochi passaggi (Knoppix, su cui Quantian si basa, integra nativamente clusterKnoppix). Davvero eccellente!
Le sto provando entrambe ma per ora Quantian sembra essere la migliore…vorrei soltanto capire perchè l’ultima release risale a più di un anno fa! 😐